venerdì 24 novembre 2006

TORTA DI PANE


Questa è una buonissima torta che mia mamma ha sempre fatto (e continua a fare per fortuna) con gli avanzi di pane, quando questo diventa raffermo. Le ho rubato questa ricetta perchè mia figlia diventa matta per questo dolce.
E' importante che il pane venga conservato in sacchetti di carta in luogo non umido altrimenti si rischia la formazione di muffa, il cacao che utilizzo (e che utilizza sempre anche mia mamma) è quello olandese, molto profumato e amaro. Gli ingredienti sono solo indicativi, dipendono dalla quantità di pane conservato.

Ingredienti:



  • 300 gr di pane raffermo

  • 750 ml di latte fresco

  • 5 cucchiai da minestra di zucchero

  • 3 cucchiai di cacao amaro olandese

  • un goccio di brandy

  • un pizzico di sale

  • due uova

  • 25 gr di burro

Dopo aver sbriciolato con le mani il pane secco e averlo ridotto in pezzi molto piccoli metto a scaldare il latte finchè non arrivi a formare una leggera pellicola opaca, fermando la cottura prima del bollore.
Metto il pane su una capiente terrina e aggiungo il cacao, lo zucchero, il burro e il pizzico di sale. Aggiungo il latte caldo e mescolo bene finchè tutti gli ingradienti non siano ben amalgamati ( me piacciono i gusti semplici ma volendo si può arricchire l'impasto con uvetta sultanina e pinoli).
Aspetto che l'impasto sia freddo e amalgamo i tuorli delle uova, mettendo gli albumi in un altro contenitore.
Quando l'impasto è omogeneo monto a neve fermissima gli albumi e li incorporo delicatamente all'impasto senza farli smontare.
Ricopro uno stampo da forno di cartaforno preventivamente bagnata perchè si adatti perfettamente al contenitore e verso l'impasto.

Inforno a 170° per 30/35 minuti.

A cottura avvenuta sforno la torta, attendo che sia intiepidita e la spolvero con abbondante zucchero a velo.
Questa è una torta buonissima sia tiepida, sia fredda da frigo.

Un piccolo segreto:
Quando si dividono gli albumi dai tuorli per montarli a neve, fare attenzione che non restino tracce di tuorlo.
Mettere il contenitore in freezer assieme alle fruste per qualche minuto, e un pizzico di sale, faranno in modo che montino molto meglio e velocemente.
Per sapere se gli albumi sono a "neve fermissima" basta infilare un cucchiaino negli albumi montati. Se il cucchiaino resta perfettamente in piedi senza inclinarsi, gli albumi sono pronti!

3 commenti:

piadina '72 ha detto...

Deve essere molto buona questa torta!!!!
Proverò presto a farla... Grazie lucook!!!

Anonimo ha detto...

BRAVA BRAVA!

Anonimo ha detto...

BRAVA BRAVA!